Rifiuti. Roma Capitale individua 4 nuove zone di trasbordo

A Tor Bella Monaca, Talenti, Trigoria e Saxa Rubra i nuovi siti

Quattro nuovi centri di trasbordo per velocizzare la macchina della raccolta rifiuti a Roma. Sono ubicati a Tor Bella Monaca, Talenti, Trigoria e Saxa Rubra i nuovi siti che vedranno i camion dell’Ama scaricare le tonnellate di rifiuti prodotti in città. L’idea è di dividere le rotte dello smaltimento in quadranti in modo da razionalizzare la raccolta. Le tonnellate di rifiuti dovranno poi essere smistate per poter essere trasportate e smaltite nelle discariche. La necessità di individuare nuovi luoghi di raccolta nasce all’indomani dell’incendio del Tmb Salario che ha lasciato la capitale orfana di un luogo in cui convogliare un terzo della spazzatura romana. Il sito di ponte Malnome, creato all’indomani del rogo, come promesso sta per chiudere, da qui la necessità di individuare nuove aree. Per primi apriranno Saxa Rubra e Talenti, in viale Ave Ninchi, dove i terreni sono già di proprietà capitolina e nulla osta l’utilizzo. Sarà necessario aspettare che sia definito il titolo di proprietà per l’apertura delle altre due aree. Un vero problema se si pensa che i municipi delle quattro nuove destinazioni hanno manifestato malcontento per essere state selezionate. Roma Capitale ha subito rassicurato i cittadini sul fatto che nei nuovi siti non avverrà lo smaltimento ma soltanto il trasbordo. Fatto sta che la città continua a pagare l’assenza di impianti di smaltimento di sua proprietà e finché non si doterà di una rete efficiente di smaltimento l’emergenza rifiuti sembra destinata a rimanere sempre dietro l’angolo.

Categories
Servizi

RELATED BY