Maltempo. Codice giallo per le prossime 36 ore

Banchine del Tevere chiuse in via precauzionale

Un maggio così non se lo ricordava nessuno. Continua l’ondata di maltempo anomalo per questa primavera romana che non vuole decollare. Dopo le piogge copiose cadute sulla capitale nella giornata di domenica è stata diramata una nuova allerta della Protezione Civile per le prossime 36 ore nel Lazio. il Centro Funzionale Regionale ha indetto il codice giallo per rischio idrogeologico per temporali su tutte le Zone di Allerta della Regione. Il maltempo ha provocato l’innalzamento delle acque del Tevere e le banchine del fiume sono già state chiuse.

Il livello delle acque infatti è salito a 6 metri e 45 centimetri secondo l’idrometro di Ripetta. Fermato in via precauzionale l’allestimento di due eventi programmati sul Tevere all’altezza di castel Sant’Angelo e Ponte Sisto. Piogge e temporali dovrebbero abbattersi sulla capitale anche nei primi giorni della settimana, da venerdì in poi il tempo dovrebbe migliorare fino a raggiungere le temperature previste per questo periodo dell’anno.

Categories
Servizi

RELATED BY