Alla Romanina sorge il Parco della Legalità: rimpiazzata la villa abusiva dei Casamonica

Solo nel novembre scorso è stato effettuato l'abbattimento della casa di oltre 1.000 mq: a quel punto la Giunta regionale ha deciso di realizzare una vasta area verde dove trascorrere in serenità il proprio tempo libero

Circa 2.500 mq a disposizione di chiunque, un segnale importante che viene lanciato contro la Mafia. Alla Romanina, lungo via Roccabernarda, è finalmente aperto al pubblico il Parco della Legalità.

Per molti anni questa superficie è stata occupata da un’enorme villa abusiva dei Casamonica vandalizzata in seguito allo sgombero del 2013. Solo nel novembre scorso è stato effettuato l’abbattimento della casa di oltre 1.000 mq: a quel punto la Giunta regionale ha deciso, di comune accordo con il comitato di quartiere Campo Romano, di realizzare una vasta area verde dove trascorrere in serenità il proprio tempo libero.

L’inaugurazione del sito avviene in un giorno emblematico per il nostro Paese, ovvero in occasione dell’anniversario della Strage di Capaci e di via D’Amelio. Sul posto, insieme a Nicola Zingaretti, Don Luigi Ciotti, il prefetto dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni confiscati alla Criminalità Organizzata, Saverio Ordine, e Giovanni Salvi, procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY