Sala Umberto, presentato il programma della stagione 2019-2020

La Sala vuole rendere omaggio alle figure di Dario Fo e Giorgio Gaber a cui saranno dedicate due giornate di studio

La Sala Umberto propone il calendario della stagione 2019/2020 e approfitta per fare un bilancio della propria attività. Tra le note positive l’aumento del 20% del pubblico che nel 2019 ha frequentato la sala, nonché la salute di cui gode l’Accademia professionale STAP Brancaccio. Nota dolente invece l’aumento della tassa per i bus che entrano nella ztl e trasportano gli studenti che vogliono frequentare il teatro ragazzi che sembra condannato a chiudere.  La Sala vuole rendere omaggio alle figure di Dario Fo e Giorgio Gaber a cui saranno dedicate due giornate di studio. Le opere “Mistero Buffo” e “Il Grigio” saranno infatte messe in scena nella struttura. Quest’anno tra le commedie brillanti ci sarà “Il Maurizio IV-un Pirandello Pulp” con Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia. Dopo l’enomre successo riscontrato nella passata stagione Giovanni Scifoni interpreta “Santo Piacere. Dio è contento quando godo”. Tra i protagonisti della nuova stagione teatrale anche le “Figlie di E.V.A.”
“I teatri vivi fanno una città migliore”, questo il messaggio di saluto con cui la Sala si appresta a iniziare una nuova stagione all’insegna dell’arte e della cultura.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY