Mobilità, nuovi controlli a Spagna: possibile riapertura in settimana della stazione

Ad oggi nessuno vuole sbilanciarsi con le date, eppure c'è la probabilità di rivedere i cancelli aperti entro il prossimo weekend

Ulteriori verifiche in attesa che qualcosa si muova. Dopo diverse settimane fatte di annunci e smentite, aumentano le possibilità di riapertura al pubblico della stazione Spagna della metropolitana di Roma. Terminati i controlli da parte di Otis, società costruttrice degli impianti che si trovano all’interno, i tecnici del Ministero dei Trasporti entrano per 2 giorni di fila con l’obiettivo di accertarsi che vi siano le condizioni ideali per rendere operativa una delle 3 fermate della linea A attualmente fuori uso.

In principio la volontà era quella di riattivare la circolazione a Spagna prima di Pasqua, ipotesi tramontata ben presto. Ad oggi nessuno vuole sbilanciarsi con le date, eppure c’è la probabilità di rivedere i cancelli aperti entro il prossimo weekend. Alcuni parlano di mercoledì, altri di venerdì: in ogni caso la palla passa adesso all’organismo di controllo del Mit, dopodiché si potrà fare una stima meno vaga.

L’eventuale riapertura di Spagna non andrebbe comunque a migliorare la situazione sul fronte mobilità. Questo perché vige il mistero assoluto in merito alla rimozione dei sigilli che circondano Barberini e Repubblica: la 1^ aspetta ancora il dissequestro e, di conseguenza, i tempi sarebbero lunghissimi; per Repubblica si parla con sempre maggiore insistenza della 2^ settimana di maggio, quindi di quella in corso, ma il fatidico giovedì 10 (dead line individuata in passato) è praticamente dietro l’angolo e tutto appare ancora in alto mare.

Senza i pareri espressi da chi di competenza è impossibile immaginare un ripristino immediato della circolazione in entrambe le stazioni.

Categories
Servizi

RELATED BY