Carabinieri. Operazione anti degrado a Termini

5 le persone arrestate ,18 denunciate a piede libero, 8 sanzionate per la violazione del divieto di stazionamento e decine di dosi di droga sequestrate

I ballatoi di via Giolitti, il sottopasso Turbigo e le vie limitrofe. Si è concentrata in quest’area l’operazione antidegrado dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro coadiuvati dai colleghi dell’Intervento Operativo dell’VIII reggimento Lazio e quelli di Piazza Dante. 5 le persone arrestate ,18 denunciate a piede libero, 8 sanzionate per la violazione del divieto di stazionamento e decine di dosi di droga sequestrate. Tra gli arrestati vi è un 23enne nigeriano trovato in possesso di 15 dosi di marijuana. Sono finiti in manette anche due cittadini tunisini di 51 e 58 anni sorpresi mentre cedevano delle pasticche di Suboxone all’interno dei Giardini Einaudi. Un 39enne di origini campane è stato arrestato per truffa poiché aveva venduto 4 biglietti della metropolitana già obliterati in cambio di 20 euro. Un 37enne palermitano è stato beccato mentre tentava di compiere degli acquisti in via nazionale con delle carte di credito rubate, è stato arrestato per utilizzo indebito di carte di credito e furto aggravato. Tra le persone denunciate anche due cittadini romeni fermati ad un posto di controllo e scoperti in possesso di una borsa schermata con fogli di alluminio e piena di capi di abbigliamento ancora provvisti di dispositivo anti taccheggiamento. In totale 60 veicoli sono stati controllati, sono state emesse multe per 23mila euro. 130 le persone identificate.

Categories
Servizi

RELATED BY