La raccolta dei rifiuti coordinata dai Municipi: in Campidoglio la presentazione della delibera

Fondamentale l'attuazione della delibera di iniziativa popolare per l'istituzione di 15 Osservatori municipali verso rifiuti zero, al cui interno siano rappresentati in pari quota amministratori e cittadini

Cambiare il modo di gestire i rifiuti intervenendo alla radice del problema. Se sul fronte spazzatura la Capitale d’Italia appare al collasso, c’è un gruppo di persone che crede in una strategia diversa basata, innanzitutto, sul fatto di permettere ai Municipi di coordinare le operazioni di raccolta effettuate da Ama e da altre aziende private. Il comitato promotore, DeLiberiamo Roma, lancia la propria sfida.

In ognuno dei Municipi di Roma risiedono in media circa 200.000 abitanti: assurdo che i presidenti non abbiano alcun potere in merito alla questione “rifiuti”. Per farsi sentire è necessaria una raccolta firme concreta.

Fondamentale l’attuazione della delibera di iniziativa popolare per l’istituzione di 15 Osservatori municipali verso rifiuti zero, al cui interno siano rappresentati in pari quota amministratori e cittadini.

Categories
Servizi

RELATED BY