Ztl tridente. I commercianti dicono no. Il sondaggio di Confesercenti

Il 92,7% del campione ha detto no alla chiusura della Ztl del tridente anche a motorini e scooter

Una sonora bocciatura da parte dei commercianti, lavoratori e residenti. Il 92,7% del campione ha detto no alla chiusura della Ztl del tridente anche a motorini e scooter. L’89% è contrario al rincaro dei parcheggi a pagamento nel centro storico, rincaro che arriva ai 3 euro l’ora. Questi i numeri del sondaggio commissionato da Confesercenti e Fiepet che ha coinvolto 8560 cittadini invitati a pronunciarsi sulle norme volute da Roma Capitale. Forte la richiesta di confronto con l’amministrazione Raggi che ha promesso u incontro non ancora messo in calendario eppure il 2 maggio le nuove norme dovrebbero entrare in vigore. Le richieste delle associazioni partono dal presupposto che nessuna limitazione del traffico possa essere messa in atto prima che il trasporto pubblico sia potenziato. L’allungamento dell’orario di esercizio della metropolitana è uno degli interventi più sentiti insieme alla creazione di parcheggi per motorini serviti da linee di autobus che colleghino con il centro.

Categories
Servizi

RELATED BY