“Il lazio va avanti”. Nicola Zingaretti lancia le sue nuove sfide

La Regione viene presentata come un unicum in un panorama politico dominato dall'immobilismo.

Il primo anno del secondo mandato. La Regione Lazio festeggia i primi 365 giorni di governo con “Il Lazio va avanti” appuntamento mirato a fare un bilancio di quanto realizzato. Il Lazio è la prima Regione italiana ad avere approvato una normativa che tutela i riders e i lavoratori digitali, mentre il debito sanitario è passato da oltre 13 miliardi a 490 milioni, ricorda il governatore. La Regione viene presentata come un unicum in un panorama politico dominato dall’immobilismo.

In un Paese che va indietro noi siamo una realtà che va avanti e vuole continuare a farlo” afferma il governatore Zingaretti che si prepara a guidare la Regione nel doppio ruolo di presidente e segretario del Pd. Proprio questo nuovo ruolo rende il Lazio un laboratorio di idee da esportare anche sul piano nazionale come proposta alternativa alla politica governativa.

Tra le proposte lanciate dal palco della WeGil, la concessione di un reddito solidale per i disoccupati over 58 e l’obiettivo di approfittare della fuga di investitori da Londra causata dalla Brexit per attirare nuove realtà imprenditoriali verso Roma.

Categories
Servizi

RELATED BY