Cultura, alla Biblioteca Augusta di Perugia i testi collezionati da Livia Stefanini

L'intero lavoro di catalogazione dei volumi di arte moderna e contemporanea è stato effettuato nell'ambito di un progetto di servizio civile coordinato da Antonella Viali, catalogatrice d'archivio della Biblioteca Augusta nonché curatrice della mostra, insieme a Veronica D'Archivio e Benito Totino, volontari del Servizio Civile Nazionale

Testi preziosi da consultare. La sala espositiva della Biblioteca Augusta di Perugia accoglie fino al 31 maggio la mostra intitolata “Vissi d’arte. I libri di Livia Stefanini Buitoni”. Aperto al pubblico dal 4 aprile scorso, l’allestimento include una selezione di volumi del Fondo Stefanini donati alla Biblioteca nel 2013 e oggi non solo catalogati, ma consultabili online nell’opac Umbria Cultura.

Come è facile immaginare, il progetto punta a celebrare l’importante lavoro effettuato nel tempo, a livello artistico e divulgativo, da Livia Stefanini, formatasi nel medesimo settore e, secondo studiosi e ricercatori, dotata di profonda sensibilità.

Sono 3 i percorsi tematici previsti per chi sceglie di accedere all’interno del sito: la 1^ parte corrisponde alla sezione “Arte e libri d’artista”; la 2^, “Fotografie e cataloghi d’arte”, include volumi da intendere come veri e propri contenitori museali; la 3^, infine, risulta essere una sorta di piccola selezione di libri illustrati dedicati ai più piccoli ed è stata ribattezzata per l’appunto “Libri illustrati per l’infanzia”.

L’intero lavoro di catalogazione dei volumi di arte moderna e contemporanea, il cui numero ammonterebbe almeno a 800, è stato effettuato nell’ambito di un progetto di servizio civile coordinato da Antonella Viali, catalogatrice d’archivio della Biblioteca Augusta nonché curatrice della mostra, insieme a Veronica D’Archivio e Benito Totino, volontari del Servizio Civile Nazionale.

Essenziale nell’impostazione ma comunque ordinato e dettagliato in termini di informazioni, l’allestimento vuole sia porre in evidenza lo spessore del materiale accumulato nel tempo dalla Stefanini, sia ripercorrere, in un certo senso, quella che è stata la formazione professionale di chi ebbe l’opportunità di frequentare a lungo e con costanza musei e gallerie di rilevanza internazionale.

Categories
Servizi

RELATED BY