Xi Jinping a Roma. Domani la firma del memorandum sulla nuoav Via della Seta

La due giorni di visita ufficiale del presidente della Repubblica Popolare Cinese in Italia, si è aperta con un omaggio al Milite ignoto all'Altare della Patria
sequenza-06-immagine001

“Una strada a doppio senso su cui devono transitare oltre le merci anche le idee”. Così Sergio Mattarella definisce la nuova via della seta, il progetto di interscambio economico che prevede accordi su infrastrutture, macchinari e cooperazione bilaterale e che ha suscitato molte preoccupazioni in Europa per un ingresso della Cina negli affari continentali. La due giorni di visita ufficiale del presidente della Repubblica Popolare Cinese in Italia, si è aperta con un omaggio al Milite Ignoto all’Altare della Patria, poi c’è stato l’incontro con il presidente della Repubblica italiana. La visita ufficiale vede i due Paesi sottoscrivere il memorandum. Si tratta di un documento non vincolante che mira a intensificare i rapporti tra le imprese italiane e quelle cinesi e che si inserisce nel quadro di una più stretta collaborazione in un mondo globalizzato.

E il nostro presidente della Repubblica si augura anche che il confronto tra i due Paesi tocchi anche il tema dei diritti umani.

Dal canto suo Xi Jinping ribadisce la volontà di costruire progetti seri e qualificati lungo la via della seta.

La città di Roma affronta con non pochi disagi la visita del presidente cinese, oltre alle due green zone create in centro e ai Parioli, le strade vengono bloccate all’improvviso al passaggio della delegazione cinese. Ma sono 300 gli imprenditori e i partecipanti ai diversi forum tematici organizzati che si spostano in città, creando non pochi problemi alla viabilità. Dopo l’Italia Jinping continuerà la trasferta europea visitando il principato di Monaco e la Francia.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY