Sanità: inaugurato nuovo blocco parto Città di Castello

Consentirà parto in acqua, attivo e partoanalgesia

E’ stato inaugurato il nuovo blocco parto dell’ospedale di Città di Castello. E’ dotato di due sale parto e di una operatoria. Con la nuova struttura sarà possibile usufruire del parto in acqua, di quello attivo e della partoanalgesia. “L’apertura del nuovo blocco parto è frutto di un investimento di 743 mila euro – ha sottolineato il direttore generale dell’Usl Umbria 1 Andrea Casciari – che ha consentito l’adeguamento strutturale ed impiantistico dell’intera area. Si tratta di una delle azioni prioritarie che l’Azienda ha perseguito per al mandato della Regione sulla riorganizzazione della rete dei Punti nascita.

Categories
Servizi

RELATED BY