lo stato di salute dell PMI secondo Federlazio

Brusca frenata sul fronte investimenti, calano produzione ed export anche se i dati restano positivi. Ma aumenta il senso di paura ed incertezza

Non è ancora tempo di disperare, ma l’andamento delle piccole e medie imprese nel Lazio, e anche a livello nazionale, danno segnali di forte rallentamento. In particolare, a venir meno è la fiducia nel prossimo futuro.

Da quanto emerge dall’indagine congiunturale semestrale realizzata da Federlazio su uh campione di 450 imprese, Si cresce infatti ma con molta fatica e con dati ampiamente a ribasso rispetto ai semestri passati.

Molte le motivazioni, tra congiunture interne ed esterne.

Dalla regione Lazio sono in arrivo milioni di euro per diversi bandi a sostegno delle imprese ed in particolare dell’internazionalizzazione, punto su cui ad oggi il 62% delle imprese italiane non può puntare.

Categories
Servizi

RELATED BY