Il primo pronto soccorso del campus Biomedico. Apre nel 2020

I lavori sono stati inaugurati dal presidente Nicola Zingaretti

2100 metri quadrati per un reparto che promette di mettere il paziente al centro delle cure. Presto il Policlinico universitario Campus Biomedico avrà il suo pronto soccorso che farà riferimento alla Asl Roma 2 e servirà il IX municipio di Roma Capitale. I lavori sono stati inaugurati dal presidente Nicola Zingaretti. Con la realizzazione del Dipartimento di Emergenza e Accettazione di I livello il Policlinico entra nella rete dell’emergenza- urgenza potendo dare risposta ad un bacino d’utenza calcolato in 300mila residenti con 45mila accessi annui possibili. Il pronto soccorso vedrà la luce nel 2020 grazie ad un investimento di 10 milioni di euro. Il reparto vanterà macchinari di ultima generazione come una Tac 300 strati ad alte prestazioni. Il pronto soccorso sarà dotato di 8 letti di osservazione breve intensiva e 16 letti posti nella holding area per chi rimane in attesa di un posto letto. In totale il campus passerà da 300 a 350 posti letto. La struttura prevede anche la creazione di tre percorsi dedicati a persone che necessitano di maggiore attenzione: pazienti con malattie infettive, vittime di violenza e un box pediatrico.

Categories
Servizi

RELATED BY