Ruba crocifisso in sacrestia. Arrestato 42enne a Palombara Sabazia

Oltre alla croce d'altare in ottone aveva nascosto dentro una borsa: un paramento sacerdotale , una statua del bambin Gesù e degli strumenti musicali utilizzati dal coro della chiesa

L’hanno preso con le mani nel sacco, peggio con le mani sul crocifisso. I carabinieri della Stazione di Palombara Sabina hanno sorpreso un 42enne di origini romene all’interno della sacrestia della chiesa San Biagio Vescovo e Martire. L’uomo subito arrestato era intento a trafugare oggetti sacri e statuine religiose. Si tratta di una persona già nota alle forze dell’ordine. Oltre alla croce d’altare in ottone aveva nascosto dentro una borsa: un paramento sacerdotale , una statua del bambin Gesù e degli strumenti musicali utilizzati dal coro della chiesa. Una volta perquisita la sua abitazione i Carabinieri hanno ritrovato altri due statue raffiguranti la Madonna e una dedicata a San Padre Pio da Pietralcina. L’uomo è stato arrestato per furto aggravato e si trova attualmente agli arresti domiciliari, mentre tutta la refurtiva è stata restituita al parroco.

Categories
Servizi

RELATED BY