Nuovo centro d’accoglienza per senzatetto al San Michele

A gestire il centro temporaneo sarà la Croce Rossa Italiana

Il freddo è peggior nemico per chi vive per strada. A Roma negli ultimi due mesi sono morti dieci senzatetto. Il piano freddo di Roma Capitale non dà i risultati sperati e aprono su tutto il territorio nuovi piccoli ricoveri temporanei per sottrarre dalle strade almeno per i mesi più freddi chi è disposto a spostarsi dal luogo che normalmente occupa. A Tor Marancia è stato inaugurato un nuovo spazio all’interno dell’istituto San Michele grazie alla collaborazione dell’VIII Municipio e della Croce Rossa Italiana. Una sala da pranzo spartana, dei letti dotati del minimo indispensabile, dei bagni essenziali significano molto per chi è abituato ad accontentarsi di niente. Ma a fare la differenza in luoghi come questo sarà il calore dell’accoglienza che accanto all’essenziale offre la possibilità di cercare insieme agli ospiti una via d’uscita dalla marginalità, un percorso difficile ma non impossibile che li riporti a vivere una vita degna di questo nome.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY