Grillo e Renzi. Il patto contro la pseudoscienza degli antivaccinisti

Diversi personaggi politici hanno aderito all'appello lanciato dal virologo Roberto Burioni

Pseudoscienziati, millantatori di cure miracolose e abbindolatori di ogni specie non possono essere più tollerati. È questo l’obiettivo del patto firmato tra gli altri da Beppe Grillo e Matteo Renzi. Diversi personaggi politici hanno aderito all’appello lanciato dal virologo Roberto Burioni. “Non ascoltare la scienza significa non solo oscurantismo e superstizione, ma anche dolore, sofferenza e morte di esseri umani” così si legge nell’appello che ha chiesto alla politica di non sostenere teorie antiscientifiche che speculano sulla sofferenza dei malati e possono portare alla morte di chi le segue abbandonando le cure mediche. Si tratta di un passo importante nel Movimento 5 Stelle che conta al suo interno un fronte antivaccinista e che adesso sembra volere abbandonare l’ambiguità per schierarsi a fianco della scienza. Troppi i casi di bambini morti per non essere stati vaccinati, troppi i genitori che mettono a repentaglio la salute dei propri figli seguendo delle teorie apprese sul web e che non hanno nulla di provato. La politica sembra avere scelto da che parte stare, adesso rimane da recuperare il terreno perduto negli anni in cui si è permesso che pericolose teorie si diffondessero tra la popolazione creando una vera emergenza sociale.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY