Ponte Malnome. Iniziate le operazioni di trasferenza dei rifiuti

300 tonnellate di immondizia faranno tappa nel Municipio per poi essere trasferita in altre discariche

Che non diventi una nuova Malagrotta. La richiesta dei cittadini del XI Municipio è forte e chiara. Ponte Malnome è diventato un sito sotto osservazione speciale. Dopo l’incendio che ha messo k.o. il Tmb Salario, la località è diventata un luogo di trasferenza ovvero di scarico e ricarico della spazzatura indifferenziata, 300 tonnellate di immondizia che fa tappa nel Municipio per poi essere trasferita in altre discariche. L’assessore Giujusa assicura però che tutte le norme di sicurezza previste sono rispettate. Adesso Roma Capitale ha 180 giorni per trovare un nuovo sito in cui depositare le tonnellate di immondizia che arrivano ponte Malnome, una corsa contro il tempo per evitare che questo territorio torni a pagare un costo altissimo per la gestione della raccolta dei rifiuti.

Categories
Servizi

RELATED BY