Tmb Salario. La denuncia: “Ancora rifiuti smaltiti nell’impianto”

Nonostante le promesse del Campidoglio i comitati denunciano l'utilizzo della struttura

Nuovo anno, vecchi problemi. Il 2018 si era chiuso con l’incendio scoppiato al Tmb Salario e la dichiarazione della sindaca Virginia Raggi che l’impianto non sarebbe stato più utilizzato. Il 2019 vede però ancora il via vai delle camionette dell’Ama depositare rifiuti indifferenziati all’interno del Tmb dove vengono processati. Una situazione insostenibile per chi da anni chiede la chiusura dell’impianto e continua a convivere con i miasmi prodotti dai rifiuti ancora presenti all’interno del Tmb. Sergio Caselli del Comitato Fidene testimonia come alcuni membri dei comitati che fanno parte dell’Osservatorio Tmb abbiamo registrato l’ingresso di vetture dell’Ama colme di rifiuti che uscivano vuote dopo avere depositato i rifiuti all’interno del Tmb.

Sebbene la Procura abbia messo sotto sequestro l’intera area del Tmb ed abbia rifiutato la richiesta della sindaca di potere utilizzare la parte del Tmb risparmiata dall’incendio, le attività dell’impianto continuano a svolgersi come se nulla fosse. Una situazione inaccettabile per i residenti.

E il III Munciipio continua a chiedere la bonifica del sito promessa dal Campidoglio,e poi la presentazione di un progetto per demolire quanto resta dell’impianto e immaginare un futuro diverso per l’area.

Categories
Servizi

RELATED BY