festa di roma 2018, la conta dei danni

Grande successo di pubblico per il Capodanno di Roma Capitale. Come sempre, però, qualche nota è uscita stonata

Anno nuovo vita nuova, si, ma le brutte tendenze sembrano invece confermarsi.
Perché anche se la festa di Roma si è svolta regolarmente senza troppi intoppi, se si esclude la calca creatasi alla metro Colosseo al termine dei concerti previsti di Capossela e Achille Lauro, non pochi sono stati i problemi.

Boicottato completamente il divieto di consumo di alcol in bottiglie di vetro o di metallo che possono diventare in mani e menti inappropriate delle vere e proprie armi, come ha scoperto un padre di famiglia di 40 anni, preso a bottigliate senza motivo a piazza Venezia da un turista ceco, che ha poi aggredito anche gli agenti intervenuti. Stessa scena a via del corso, ma senza bottigliate, dove in seguito ad una rissa forse spinto dalla gelosia ha aggredito il ragazzo della sua amica per poi buttarsi violentemente contro i vigili urbani intervenuti a sedare la lite.
È invece in fin di vita un messicano sulla trentina che lavora a bologna ma ha deciso di festeggiare il Capodanno nella Capitale. Ma il troppo alcol in corpo lo ha fatto cadere da un muretto alto 5m in Via San Gregorio.

Completamente disertato anche quest’anno il divieto di sparare botti e fuochi d’artificio. Che fino all’una di notte hanno terrorizzato gli animali romani con quelle che sembravano vere e proprie cannonate e causato due roghi in zona Fiumicino a ridosso di viale di focene e l’altro nella zona di isola sacra, molto probabilmente dovuti a dei petardi.

Ma a causare il 75% dei 160 interventi dei vigili del fuoco solo a Roma sono stati i roghi che in molte zone di roma, da centocelle a Magliana, Cinecittà e Ostia, hanno preso di mira cassonetti straripanti e mucchi di rifiuti non raccolti, anche se come successo alla Balduina le fiamme hanno poi avvolto anche motorini e le auto limitrofe, per un totale di 15 macchine bruciate.

Insomma, ci si aspettava che come sempre qualcuno avrebbe cercato di rovinare la festa, ma le stime su danni e ordinanze non rispettate in aumento dovrebbero suonare come un campanello di allarme.

Categories
Servizi

RELATED BY