Pallanuoto, Sport Management troppo forte per la Lazio Nuoto: al Foro Italico finisce 8-15

I lombardi appaiono straripanti fin dalle battute iniziali: in appena 2 tempi la 3^ forza del campionato riesce a siglare 7 reti

Approccio non dei migliori e avversari troppo avanti in termini di tecnica: bastano questi 2 elementi a spiegare il nuovo ko rimediato in campionato dalla Lazio Nuoto. Le aquile non possono nulla contro la corazzata Sport Management, che nella gara valida per la 9^ giornata del torneo maschile di Serie A1 strapazza i padroni di casa con un pesante 15-8. La doppietta realizzata da Andrea Narciso è solo una delle poche note liete in un match comunque proibitivo in partenza, nonostante si potesse fare di più.

I lombardi appaiono straripanti fin dalle battute iniziali: in appena 2 tempi la 3^ forza del campionato riesce a siglare 7 reti. I ragazzi di Claudio Sebastianutti escono fuori in maniera progressiva, approfittando anche del prevedibile rilassamento degli ospiti. Con il passare dei minuti sembra di assistere ad una partita equilibrata, nonostante l’esperienza consenta allo Sport Management di congelare il risultato. Per Simone Garofalo la soddisfazione di esordire davanti al proprio pubblico.

La classifica corta oltre alle prossime sfide contro Napoli e Florentia non aiutano a stare sereni. Se si vogliono evitare i play-out è necessario entrare nell’ottica di dover fare punti pesanti contro club simili.

Categories
Servizi

RELATED BY