Violenza familiare. Uil: “Lazio maglia nera in Italia”

1316 le querele presentate nel solo 2017

Nel lazio ogni giorno quattro donne denunciano di subire abusi in famiglia. 1316 le querele presentate nel solo 2017. La città italiana in cui più donne denunciano di subire violenza è Roma. Questi sono solo alcuni dei dati presentati dalla Uil Lazio e raccolti in collaborazione con Eures. A perpetrare le violenze sono uomini che affermano di amare le proprie vittime , si tratta di mariti, fidanzati o ex fidanzati. I dati sono al di sopra della media nazionale e preoccupano perchè per ogni donna che denuncia ce ne sono molte che ancora non trovano il coraggio e continuano a subire vilenze ed umiliazioni continue. La Uil propone l’introduzione di un punteggio da assegnare alle vittime di violenza per l’assegnazione di una casa popolare. Spesso infatti la dipendenza economicas dal proprio aguzzino rende impossibile l’allntamnamento da casa delle vittime. Altro ostacolo è la vergogna, un freno culturale che vede le donne sentirsi colpevoli di quanto subito.

Categories
Servizi

RELATED BY