Banca Centro Lazio, a Palestrina l’assemblea straordinaria dei soci

Un appuntamento necessario per approvare le modifiche statuarie tramite cui ratificare l'adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca, operativa dall'1 gennaio del 2019

Adeguarsi alle leggi di un mercato che cambia rimanendo competitivi. Il Palaiaia di Palestrina fa da cornice all’assemblea straordinaria dei soci della Banca Centro Lazio. Un appuntamento necessario per approvare le modifiche statuarie tramite cui ratificare l’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca, operativa dall’1 gennaio del 2019. Un passaggio decisivo dettato dal bisogno di superare quelle inefficienze dovute ad un’elevata frammentazione del sistema.

Dotata di una forte vocazione territoriale nelle provincie di Roma e Frosinone, la Bcl continuerà ad essere una struttura autonoma abile ad incidere sull’economia delle comunità locali (i valori della mutualità e della centralità degli individui restano alla base del modello d’impresa dell’istituto).

Aderendo a Cassa Centrale Banca ci sarà l’opportunità di crescere e modernizzarsi. Questo in virtù di un modello di “fare” banca vicino alle esigenze del territorio per tenere testa a quei competitor pronti a mettere le mani su spazi di mercato fino ad oggi di competenza bancaria.

Categories
Servizi

RELATED BY