“Spazi culturali ed eventi di spettacolo”. La ricerca Iulm Agis

Ogni euro investito nella produzione di beni culturali genera un valore aggiunto di 2,4 euro

Qual è l’impatto degli spazi culturali e degli eventi di spattacolo sull’economia del territorio? Una ricerca effettuata dal’Università IULM per AGIS cerca di rispondere a questa domanda. Secodo i dati raccolti ogni euro investito nella produzione di beni culturali genera un valore aggiunto di 2,4 euro. Se consideriamo le spese generate dal cinema e dal teatro in media si arriva alla cifra di 53 euro, 5 volte il prezzo di un biglietto del grande schermo e il doppio del biglietto per uno spettacolo teatrale. La ricerca evidenzia come oltre il 90% del pubblico abbia dichiarato di essere soddisfatto per la qualità delle strutture visitate e degli spettacoli a cui ha assistito. Se si considera che la maggiore fetta di spettatori ricade nella fascia d’età 35-40 anni, diventano evidenti le enormi potenzialità economiche di questo settore che aspetta soltanto di essere sfruttato e sviluppato nel modo più proficuo.

Categories
Servizi

RELATED BY