Crollo scala mobile Repubblica. Aperte due inchieste

L'incidente ha causato 24 feriti, uno rischierebbe l'amputazione del piede

Una festa che si trasforma in orrore. Cosa sia successo esattamente all’interno della metro Repubblica è ancora da accertare. Di sicuro ad un certo punto le scale mobili hanno preso una velocità eccessiva ed hanno ceduto. Sulle scale si è creato un effetto domino tra i tanti tifosi del Cska arrivati nella capitale per assitsere alla partita di Champions League del 23 ottobre, e alcuni romani in transito. Sono da poco passate le 19.00 quando avviene il crollo, subito circola sui social il video filmato da un tifoso russo. Le prime voci parlano di tifosi che ballano sulle scale ipotesi poi smentita da alcuni testimoni e dalle immagini circolate.

L’incidente ha causato 24 feriti, uno rischierebbe l’amputazione del piede. Accorre sul posto la sindaca di Roma per verificare quanto accaduto, mentre la Procura di Roma e Atac aprono due inchieste. Il primo a parlare è il comandante dei vigili del fuoco di Roma Giampietro Boscaino che afferma come di sicuro ci sia stato un cedimento: “È stato un incidente strano“, ha commentato. L’area è stata posta sotto sequestro e adesso i convogli della metro passano dalla stazione senza fermarsi. Da verificare l’efficacia della manutenzione della scala mobile che Atac assicura venga fatta mensilmente. L’analisi delle immagini registrate dalle telecamere del circuito di videosorveglianza potrebbero fornire elementi preziosi per ricostruire la dinamica dei fatti.

Categories
Servizi

RELATED BY