ROMA 2030: COSA CI ASPETTA?

Un incontro per parlare dei punti di forza e di debolezza della Capitale da qui al 2030

Il Tempio di Adriano, il più colto degli imperatori, ospita il convegno “Roma 2030. Gli aspetti sociali”, dove importanti personalità del mondo accademico, della politica e del sociale hanno cercato di fare il punto sulla situazione della Capitale da qui a 10 anni.

Uno studio, condotto dal sociologo Domenico De Masi, ha fatto emergere il parere di 11 esperti sul futuro della Capitale.

Se Roma è ancora una delle grandi città della diseguaglianza, ciò che emerge dal confronto è la mancanza di capacità di fare sistema intorno ad un progetto concreto e ramificato. Un progetto che potrebbe partire dalle qualità di Roma che terranno banco fino al 2030: ila cultura, il cibo, la tolleranza, l’arte. Insomma, la sua grande Bellezza.

Categories
Senza categoria

RELATED BY