Solidarietà, in via della Conciliazione la “Tavolata Romana senza Muri”: pranzo offerto a 650 persone

Il menu preparato per l'occasione è il risultato di un lavoro non semplice che si avvale dell'impegno del Municipio I di Roma Capitale e di Focsiv - Volontari nel Mondo, senza dimenticare promotori quali Ferpi, Intersos e Masci

Un pranzo inedito a 2 passi da San Pietro, un modo concreto per ribadire come a Roma, ma anche in Italia, nessuno sia davvero escluso. Lungo via della Conciliazione viene allestita la “Tavolata Romana senza Muri”. Circa 270 metri a disposizione per fare posto ad almeno 650 persone: ai partecipanti viene offerto un pasto frugale organizzato con l’obiettivo di nutrirsi, conoscersi e stare bene insieme.

Acqua, pane, pasta, frutta. Elementi essenziali e al contempo nutrienti. Il menu preparato per l’occasione è il risultato di un lavoro non semplice che si avvale dell’impegno del Municipio I di Roma Capitale e di Focsiv – Volontari nel Mondo, senza dimenticare promotori quali Ferpi, Intersos e Masci.

Da ricordare come la Tavolata rappresenti anche la conclusione del Processo al non-profit, iniziativa nata dal bisogno di fare chiarezza riguardo il progressivo di deterioramento che sta interessando il settore.

Categories
Servizi

RELATED BY