Nuovi tutori di minori stranieri a Roma. La cerimonia in Campidoglio

La figura del tutore creata con la legge Zampa, mira ad integrare la capacità giuridica e sociale del minore

Ecco i nuovi tutori volontari per minori stranieri non accompagnati. La cerimonia di consegna degli attestati si tiene in Campidoglio. I tutori si candidano a diventare una figura di riferimento per i minori che arrivano nel nostro Paese scappando da guerre e persecuzioni. Troppo spesso questi giovani non hanno nessuno a cui rivolgersi, la figura del tutore creata con la legge Zampa, mira ad integrare la capacità giuridica e sociale del minore. All’indifferenza dilagante nella società contemporanea i tutori volontari contrappongono l’impegno spontaneo di chi offre il proprio tempo e le proprie capacità per sostenere lo sviluppo di chi da solo potrebbe non farcela. Molti dei volontari presenti aderiscono ad un modello di società che basa le sue fondamenta sull’ascolto e sull’aiuto reciproco.

Categories
Servizi

RELATED BY