Due italiani rapinano minimarket gestito da commerciante del Bangladesh. Arrestati

Avevano rapinato il negozio armati di collo di bottiglia rotta

Le telecamere di videosorveglianza del minimarket riprendono due ragazzi italiani di 19 e 20 anni mentre, armati di un collo di bottiglia rotta e con il volto coperto rapinano il negozio gestito da un cittadino del Bangladesh. Siamo in via di Torrevecchia, quando i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma arrivano sul posto, allertati dalla telefonata al 112, il titolare racconta come sia stato costretto a consegnare l’intero incasso ai due che si erano subito dileguati a piedi per le vie del quartiere.

Grazie alla descrizione dei giovani fatta dal commerciante, i Carabinieri coadiuvati da altre pattuglie, hanno rintracciato i due malviventi che si trovavano ancora vicino all’esercizio commerciale. L’intera refurtiva è stata così recuperata e riconsegnata al proprietario. I rapinatori sono stati subito portati in caserma e saranno giudicati con rito direttissimo.

Categories
Servizi

RELATED BY