Romaeuropa Festival, scatta l’edizione n° 33: occhi puntati su “Kirina”

Dall'Auditorium Parco della Musica a Palazzo Barberini, passando per il Mattatoio: ben 27 i luoghi individuati per consentire a quasi 70 progetti di essere testati sul pubblico romano

Anteprime assolute, produzioni di vario genere tanto sorprendenti quanto sperimentali. Prende il via il Romaeuropa Festival, kermesse che anche stavolta amplifica lo spessore della proposta artistica nella Capitale con eventi programmati fino al 25 novembre.

“Between Worlds” è lo slogan scelto per accompagnare l’edizione n° 33 aperta da “Kirina”, show firmato dal coreografo Serge-Aimé Coulibaly e in replica al Teatro Argentina per 4 serate consecutive.

Dall’Auditorium Parco della Musica a Palazzo Barberini, passando per il Mattatoio: ben 27 i luoghi individuati per consentire a quasi 70 progetti di essere testati sul pubblico romano. Il calendario, in cui sono incluse pure mostre, convegni e workshop, non delude nemmeno stavolta.

I numeri del Romaeuropa Festival sono come sempre importanti. Circa 55.000 posti in vendita, 29 programmi internazionali, 10 coproduzioni: è chiaro che si fa davvero sul serio.

Categories
Retesole internationalServizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY