Mal di schiena, a Perugia nuove prospettive di cura

Nuove prospettive per la risoluzione di alcune patologie che provocano il mal di schiena, senza più dover ricorrere all’intervento chirurgico tradizionale. Da oggi, infatti, presso la struttura di Neuroradiologia...

Nuove prospettive per la risoluzione di alcune patologie che provocano il mal di schiena, senza più dover ricorrere all’intervento chirurgico tradizionale.
Da oggi, infatti, presso la struttura di Neuroradiologia dell’Azienda ospedaliera di Perugia è possibile impiantare nuovi dispositivi percutanei per la decompressione indiretta del canale vertebrale.
La durata di ogni intervento è mediamente di 30′ e dopo un breve periodo di osservazione il paziente può tornare a casa.

Categories
Servizi

RELATED BY