Monatanari al Tmb Salario: “Nessun cattivo odore”. Caudo: “Non si può negare la puzza”

L'impianto dovrebbe cessare l'attività nel 2019

Una visita “in incognito” che non è passata inosservata. L’assessora Montanari si è recata presso il Tmb Salario per constatare lo stato in cui versa l’impianto. Le condizioni riscontrate dalla Montanari sono buone, complice una pulizia straordinaria del sito che ha preceduto il sopralluogo. La notizia non è stata gradita dai comitati di quartiere che da tempo chiedono un incontro con l’assessora. Ribadisce la necessità di un confronto anche il presidente del III municipio Giovanni Caudo. La data a cui tutti guardano nel III Municipio adesso è quella del 2019, anno in cui il Campidoglio ha fissato la cessazione delle attività del Tmb. Un obiettivo poco credibile secondo Caudo che sottolinea come il volume di spazzatura trattato nell’impianto a Roma nord, invece che diminuire progressivamente, nell’ultimo anno sia aumentato del 32%.

Categories
News

RELATED BY