Ladro di camere d’albergo fermato a Roma. Nella valigia centinaia di passepartout

I Carabinieri di Piazza Dante lo hanno trovato in possesso di un'attrezzatura capace di aprire ogni tipo di porta d'albergo

Era specializzato in furti in hotel ed aveva già messo a segno dei colpi in tutta Europa. Si è interrotta a Roma la carriera del 41enne sudafricano fermato dai Carabinieri della Stazione di Piazza Dante. L’uomo era riuscito ad introdursi in una stanza di hotel nel quartiere Esquilino, dove aveva rubato il portafogli ad un turista argentino. Subito dopo è stato fermato da una pattuglia dell’Arma che lo ha trovato in possesso di un’attrezzatura capace di aprire ogni tipo di porta d’albergo. Dentro ad una valigetta erano contenuti: spadini di ogni tipo, diversi badge e copie di chiavi capaci di aprire le porte di strutture alberghiere presenti in altre città europee, delle chiavi passepartout, un cuneo a pompa e delle lastre di plastica per aprire le porte chiuse senza mandata. Oltre a banconote estere di vario taglio, nella borsa del ladro erano presenti dei computer portatili all’esame dei Carabinieri che vagliano la presenza di software per la clonazione di carte con badge elettronico. L’uomo intanto si trova in caserma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Categories
Servizi

RELATED BY