Viterbo. L’Assessora Nunzi (Lega) dichiara guerra all’accattonaggio

Anche chi offre una moneta potrebbe essere multato

“Multeremo chi chiede l’elemosina, ma anche chi la fa”.

Con queste parole, la giovane Assessora del Comune di Viterbo Claudia Nunzi, responsabile delle politiche di sicurezza in quota Lega, propone di lanciare una crociata cittadina contro l’accattonaggio molesto.

La norma, che la Nunzi vorrebbe inserita nel nuovo Regolamento Comunale per il Decoro Urbano, sembrerebbe tuttavia creare non poche contraddizioni e non avrebbe, a dispetto di quanto sostenuto dalla sua proponente, alcun precedente nella storia d’Italia.

Ad ogni modo, l’opposizione viterbese già prende nettamente le distanze, con il Consigliere Giacomo Barelli (Viva Viterbo) a dirsi pronto a invocare la disobbedienza civile qualora il provvedimento dovesse essere messo in atto.

Categories
Servizi

RELATED BY