Regione Lazio, in giro durante l’orario di lavoro: guai per 8 dipendenti in servizio a Frosinone

Le indagini, svolte dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, sono state portate avanti attraverso pedinamenti e particolari servizi di appostamento, avvalendosi anche dell'utilizzo di telecamere nascoste

Un totale di 8 persone coinvolte e accusate sia di peculato che di truffa aggravata: per questo la Guardia di Finanza di Frosinone notifica gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari a quei dipendenti della Regione Lazio in servizio presso l’Area Decentrata Agricoltura finiti nell’occhio del ciclone per essersi allontanati ripetutamente e in maniera illegittima dai propri posti di lavoro.

Le indagini, svolte dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, sono state portate avanti attraverso pedinamenti e particolari servizi di appostamento, avvalendosi anche dell’utilizzo di telecamere nascoste tramite le quali monitorare gli accessi all’interno della struttura.

Come confermato dal materiale video raccolto, le 8 persone individuate erano solite uscire per andare a fare shopping oppure per sbrigare faccende personali. Alcuni di loro evitavano addirittura di raggiungere l’ufficio ripresentandosi direttamente il pomeriggio per timbrare un’ultima volta il biglietto prima di tornare a casa.

Categories
Servizi

RELATED BY