Calcio: la Roma insiste per N’Zonzi, Lazio a caccia del vice di Immobile

I soldi ottenuti grazie alla cessione di Alisson Becker al Liverpool consentono a Monchi di fare l'ennesimo sacrificio in una sessione di mercato che ha portato a Trigoria tanti volti nuovi: Igli Tare sonda il terreno per Lucas Pérez dell'Arsenal

Un investimento economico notevole ma, a quanto pare, indispensabile per incrementare qualità ed esperienza a centrocampo. La Roma punta tutto su Steven N’Zonzi. Il mediano francese, laureatosi campione del Mondo con la propria Nazionale, è il giocatore ideale per dare maggiori soluzioni a Eusebio Di Francesco nel corso della prossima stagione. Monchi è ottimista rispetto al suo acquisto.

I soldi ottenuti grazie alla cessione di Alisson Becker al Liverpool consentono al ds spagnolo di fare l’ennesimo sacrificio in una sessione di mercato che ha portato a Trigoria tanti volti nuovi. L’eventuale addio di Maxime Gonalons, richiesto in Inghilterra, darebbe modo allo stesso Monchi di convincere una volta per tutte il Siviglia a far partire l’atleta classe 1988 per il quale si parla di un quadriennale da circa 3.000.000 di euro a stagione.

Sul fronte acquisti la Lazio è momentaneamente ferma. I rinforzi necessari per completare la rosa sono arrivati. L’ideale sarebbe trovare una prima punta di spessore capace di dare ogni tanto il cambio a Ciro Immobile (l’ecuadoriano Felipe Caicedo sta comunque provando a riscattarsi dopo un’annata anonima). Igli Tare non disdegnerebbe il profilo dello spagnolo Lucas Pérez di proprietà dell’Arsenal e reduce da un’esperienza utile, in prestito, con il Deportivo La Coruña. Di liquidità però non ce n’è molta e le eventuali cessioni di Cristiano Lombardi al Genoa e Davide Di Gennaro al Parma darebbero troppo poco ossigeno per possibili colpi. Ad oggi Milinkovic-Savic resta a disposizione di Simone Inzaghi. Tutto sommato, bene così.

Categories
Servizi

RELATED BY