Rapinavano minorenni tra Salario e Trieste: in manette una giovane coppia di criminali

Al di là dell'acquisizione di filmati realizzati dalle telecamere di zona, i militari sarebbero riusciti a rintracciare i malviventi grazie ad un'attenta analisi dei social network, fondamentali per ricavare maggiori informazioni circa gli spostamenti e le azioni dei 2

Veri e propri rapinatori capaci, nonostante la giovane età, di incutere timore soprattutto alle comitive. I Carabinieri della Stazione Roma Salaria hanno arrestato 2 cittadini, originari rispettivamente di Marocco e Cuba, entrambi 21enni.

La coppia avrebbe dato vita a numerosi episodi di rapina, lesioni personali aggravate e violenza privata ai danni di minorenni, avvenuti tra Salario e Trieste dall’ottobre del 2017 al giugno scorso.

Al di là dell’acquisizione di filmati realizzati dalle telecamere di zona, i militari sarebbero riusciti a rintracciare i malviventi grazie ad un’attenta analisi dei social network, fondamentali per ricavare maggiori informazioni circa gli spostamenti e le azioni dei 2.

Ben 3 aggressioni ai danni di 4 ragazzi: puntando ai quartieri della Roma bene, il piccolo gruppo criminale colpiva in maniera spregiudicata dopo aver individuato le vittime di turno. Da segnalare le percosse ai danni di un giovane nel corso di un agguato risalente ad aprile con pugni al volto e prognosi di 10 giorni.

Categories
Servizi

RELATED BY