Musica, dal 30 agosto al 2 settembre concerti jazz nei luoghi del sisma

Camerino, Scheggino, Amatrice e l'Aquila: ecco dove si alterneranno le numerose esibizioni programmate e previste in punti simbolici delle singole località

Un totale di 4 show esclusivi concentrati in altrettante location e che si terranno consecutivamente dal 30 agosto al 2 settembre prossimi. Partirà da Camerino, in provincia di Macerata, l’iniziativa che vede il jazz italiano mobilitarsi per i luoghi colpiti dal sisma.

Centinaia i musicisti coinvolti, pronti a trasmettere emozioni e calore a chi in passato ha perso tutto. Promossa dal Mibac e sostenuta dalla Siae, la 4 giorni di performance appare più solida che mai grazie al rigore e all’impegno garantiti dalla Federazione Nazionale “Il Jazz Italiano” che cerca di dare visibilità anche alle nuove leve.

Camerino, Scheggino, Amatrice e l’Aquila: ecco dove si alterneranno le numerose esibizioni programmate e previste in punti simbolici delle singole località. Un aiuto sincero a chi ha bisogno di risollevarsi.

Categories
Servizi

RELATED BY