Aperossa. Alla scoperta della Roma industriale

Marconi, Garbatella e Ostiense fanno da scenario agli allestimenti che propongono di rivisitare i luoghi per reinterpretarli.

L’immagine si fa parola ed esce dagli archivi della Fondazione del Movimento Operaio e Democratico. Torna l’appuntamento con Aperossa, una vettura a tre ruote che porta in giro per Roma le immagini dell’Aamod e le reinterpreta permettendo la fusione con altri messi espressivi. Il ciclo di eventi 2018 si concentra nel triangolo che fu scenario della Roma industriale degli anni ’30. Marconi, Garbatella e Ostiense fanno da scenario agli allestimenti che propongono di rivisitare i luoghi per reinterpretarli. La prima serata ha proposto una rivisitazione elettronica delle immagini degli scontri di Valle Giulia che decretavano l’arrivo del ’68 a Roma. Come un tempo avveniva nel cinema muto, gli artisti contemporanei sottolineano i passaggi salienti con la propria musica. Se i bambini sono incantati dai racconti dell’apelettura, i più grandi possono seguire delle visite guidate a scorci suggestivi di una Roma ormai lontana. Gli appuntamenti con l’Aperossa si susseguiranno fino al 21 luglio.

Categories
Servizi

RELATED BY