Contro le buche arriva Raptor. La sperimentazione a Roma

Via Prenestina e la Tangenziale est interessate dall'analisi

Le buche a Roma continuano a causare incidenti ed a mettere K.O. le sospensioni delle automobili. Così il Campidoglio cerca di correre ai ripari e, dopo la sperimentazione dell’asfalto magico, adesso punta su Raptor. Un sistema capace di passare ai raggi X l’asfalto delle strade di Roma. La sperimentazione, voluta dall’Assessorato ai Lavori Pubblici, è partita su via Prenestina e sulla Tangenziale est. In base a quanto emerso dall’indagine, Raptor sarà in grado di suggerire come intervenire sull’asfalto per riparare il danno. Roma Capitale punta tutto sulla tecnologia d’avanguardia per recuperare la disastrosa condizione del manto stradale, una delle questioni su cui è stata improntata la campagna elettorale che ha visto il Movimento 5 Stelle conquistare la città e adesso diventata un’emergenza da risolvere ad ogni costo.

Categories
Servizi

RELATED BY