Mercati di Traiano, ecco la mostra “I confini dell’Impero Romano”

Aperta al pubblico fino al 18 novembre l'esposizione che si focalizza sul Limes danubiano, concetto militare e al contempo luogo di incontro e scambio tra 2 civiltà

Linea di confine nord-orientale dell’Impero Romano interessato dal corso del fiume Danubio, concetto militare e al contempo luogo di incontro e scambio tra 2 civiltà. Parliamo del Limes danubiano, elemento cardine della mostra allestita ai Mercati di Traiano e aperta al pubblico fino al 18 novembre.

Se fu Traiano ad estendere l’Impero verso Est, con la conseguente conquista della Dacia, attuale Romania, non si poteva escludere dai piani del museo capitolino un approfondimento su quel Limes capace di estendersi per circa 1.500 km includendo fortezze, torri di avvistamento e insediamenti civili.

Video, mappe, fotografie, antichi reperti: una mostra documentaria essenziale ma ricca di spunti interessanti.

Categories
Servizi

RELATED BY