Teatro dell’Opera di Roma, “La Traviata” dà il via alla stagione lirica estiva alle Terme di Caracalla

Yves Abel chiamato a dirigere l'orchestra e sostituito per appena 3 serate da Carlo Donadio, Roberto Gabbiani Maestro del Coro e scene di Alessandro Camera, senza dimenticare i costumi di Silvia Aymonino

Un grande classico per cominciare nel migliore dei modi, cercando da una parte di stupire i neofiti, dall’altra di convincere chi invece mastica da tempo il genere. Archiviati gli show di Paolo Conte ed Ennio Morricone, e in attesa di assistere alle performance di James Taylor e Björk, il Teatro dell’Opera di Roma dà il via alla stagione lirica alle Terme di Caracalla. Ad aprire le danze ecco “La Traviata” di Giuseppe Verdi con la regia affidata a Lorenzo Mariani.

Al di là degli accorgimenti pensati per caratterizzare il personaggio di Violetta Valery, l’allestimento replicato fino al 20 luglio punta ad entusiasmare grazie pure ad atmosfere felliniane vagamente anni Sessanta.

Yves Abel chiamato a dirigere l’orchestra e sostituito per appena 3 serate da Carlo Donadio, Roberto Gabbiani Maestro del Coro e scene di Alessandro Camera, senza dimenticare i costumi di Silvia Aymonino. Difficilmente si rimarrà delusi.

Categories
Servizi

RELATED BY