Musica: torna Rockin’Umbria a Umbertide

Musica e arti visive a luglio e agosto. Si comincia il 21 luglio

PERUGIA – Rockin’Umbria raddoppia e con quattro serate di musica e arti visive tra luglio e agosto a Umbertide, da piazza san Francesco alla storica location della Rocca, torna anche nel 2018. Partenza a luglio con l’Italian Party di To Lose La Track, seguito dal format ‘Umbria Calling’ in una veste rinnovata, per continuare ad agosto con il film ‘Nico 1988’ e la sonorizzazione di Gatto ciliegia contro il grande freddo. Chiusura in grande stile con la festa per i 30 anni di carriera e il ritorno a Rockin’Umbria degli Uzeda. Vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati di musica e sottoculture giovanili in Umbria negli anni ’80 e ’90, Rockin’Umbria continua così – spiegano gli organizzatori in una nota – a percorrere il nuovo cammino intrapreso nelle ultime edizioni. La manifestazione si svolge con il patrocinio del Comune, in collaborazione con l’associazione culturale St.Art, l’etichetta indipendente To Lose La Track e l’associazione Effetto Cinema. Si comincia il 21 luglio con l’Italian Party. Diciannove band provenienti da ogni parte d’Italia e Regno Unito si alterneranno sui due palchi del festival (piazza e chiostro). Domenica 22 luglio ritorna ‘Umbria Calling’, storico format di Rockin’ Umbria da sempre dedicato alla musica indipendente umbra nelle sue manifestazioni più interessanti. Per l’edizione 2018, il festival ha scelto di rinnovare il format proponendo delle performance non convenzionali con il collettivo A23 e il duo Hysm? (entrambe le esibizioni saranno incorniciate dal sound di Train to Eltanin, dj e producer originario di Umbertide ma di stanza a Milano). Il cartellone si snoda poi fino ad agosto con due appuntamenti: mercoledì 8 agosto (ore 21, ingresso intero 10 euro, ridotto 8, unico evento a pagamento del festival) la programmazione del cinema all’aperto si conclude con ‘Nico 1988′, di Susanna Nicchiarelli (chiostro di piazza San Francesco). Giovedì 9 agosto Rockin’ Umbria riabbraccia uno dei gruppi italiani più accreditati e amati all’estero, che nel 2018 festeggia i 30 anni di attività: riscoprendo la storica location della Rocca (piazza del Mercato), il festival ospiterà gli Uzeda.

Categories
Servizi

RELATED BY