Agenti aggrediti da tunisino, il filmato dei cittadini

A Città di Castello la polizia ha fermato lo straniero e la sua compagna italiana

PERUGIA – Chiede che anche la polizia italiana venga dotata del taser, la cosiddetta pistola elettrica, il Sap, Sindacato autonomo di polizia, commentando quanto successo a Città di Castello dove un tunisino e un’italiana sono finiti agli arresti domiciliari per avere aggredito gli agenti del locale commissariato durante un controllo. Quattro sono rimasti lievemente contusi. Secondo il Sap l’episodio di Città di Castello è stato filmato da un passante.

Categories
Servizi

RELATED BY