Leonardo da Vinci, svelato il primo dipinto in assoluto. In mostra al Museo Leonardo da Vinci experience

Un’esclusiva mondiale. Al Museo Leonardo Da Vinci experience sarà ospitato fino al 30 settembre il dipinto più antico del genio toscano. Un Arcangelo Gabriele raffigurato su una piastrella in...

Un’esclusiva mondiale. Al Museo Leonardo Da Vinci experience sarà ospitato fino al 30 settembre il dipinto più antico del genio toscano.
Un Arcangelo Gabriele raffigurato su una piastrella in terracotta. Una sorta di autoritratto datato 1471. Secondo lo studioso di fama mondiale Ernesto Solari sarebbe questa l’opera prima di Leonardo Da Vinci.

Una piccola maiolica di dimensioni 20×20 centrimetri intitolata L’arcangelo Gabriele, pittura d’eterna vernice, che racchiude l’esordio di uno dei più gloriosi artisti di tutti i tempi. La scoperta è frutto di una lunga indagine durata oltre tre anni e che ha visto passare al setaccio oltre 6 mila documenti. Ben tre i laboratori che l’hanno analizzata. Tanti i misteri da sciogliere, primo tra tutti, il percorso che avrebbe seguito la piastrella per giungere nelle mani degli attuali proprietari, gli eredi dei nobili Fenicia di Ravello.

Al tempo della realizzazione dell’opera, Leonardo, appena 19enne, aveva appena terminato il suo apprendistato presso la bottega di Andrea Verrocchio. La tecnica utilizzata è quella del “simil lustro”. Gli studiosi hanno rivelato la presenza della firma “da Vinci lionardo”, vergata da sinistra a destra, mimetizzata nella mandibola dell’angelo, con la data. Il retro della maiolica, inoltre, rimanderebbe alla “quadratura del cerchio” e al tema della ricerca della perfezione.

Di valore inestimabile l’opera potrà essere ammirata dal pubblico proprio nella Capitale, insieme alla macchina per quadrelle dello stesso Leonardo.

Categories
Servizi

RELATED BY