Isola ambientale a Borgo. Il I municipio cambia ritmo alla viabilità

L'isola è compresa tra via Vitelleschi, via di Porta Angelica, via dei Corridori e via Porcari

Un’oasi a ridosso del Vaticano. Sabrina Alfonsi inaugura a Borgo l’isola ambientale destinata a rivoluzionare la viabilità della zona. Nuove segnaletiche e il limite massimo di 30 kilometri orari permetteranno di disincentivare il traffico privato e rendere la vivibilità di Borgo di gran lunga superiore rispetto a quanto sono abituati i residenti.

L’isola è compresa tra via Vitelleschi, via di Porta Angelica, via dei Corridori e via Porcari, il progetto, nato nel 2016 si concretizza oggi grazie allo stanziamento di cinquemila euro da parte del I Municipio.

Si tratta della prima isola ambientale di Roma, un progetto che vuole imporre una nuova idea di mobilità, più lenta ed in armonia con l’ambiente.

Categories
Senza categoriaServizi

RELATED BY