“Carlo Lorenzetti. Realtà in equilibrio”, nuova mostra alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma

Visitabile fino al 30 settembre, l'esposizione curata da Giuseppe Appella permette di ricostruire quello che è stato il percorso artistico di Lorenzetti, formatosi presso l'Istituto d'Arte di Roma e l'Académie de France a Villa Medici

Un totale di 80 opere che includono sculture, disegni e libri d’artista. Lavori realizzati tra il 1956 e il 2014. La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma celebra un autore che, all’inizio degli anni Ottanta, fu ritenuto da Fausto Melotti un «anacoreta, lontano dalle tentazioni del mondo». Parliamo di Carlo Lorenzetti, nato nella Capitale d’Italia nel 1934 e le cui creazioni sono posizionate all’interno della Sala Via Gramsci.

Visitabile fino al 30 settembre, l’esposizione curata da Giuseppe Appella permette di ricostruire quello che è stato il percorso artistico di Lorenzetti, formatosi presso l’Istituto d’Arte di Roma e l’Académie de France a Villa Medici.

Una retrospettiva coerente ed elegante, costellata da produzioni frutto di precisione e inventiva. “Realtà in equilibrio”.

Categories
Servizi

RELATED BY