“Big Fish & Begonia”, l’ultimo capolavoro dell’animazione cinese nei cinema italiani dal 21 giugno

Un'opera capace di stupire i più piccoli coinvolgendo il pubblico adulto: il gioiello firmato da Xuan Liang e Chun Zhang mescola il 3D con l'animazione di una volta

Molti critici lo hanno paragonato ai migliori lavori di Hayao Miyazaki, Maestro indiscusso dell’animazione nipponica. In Cina, Paese nel quale è stato concepito, ha entusiasmato la platea tanto da raggiungere un box office di circa 85.000.000 di dollari. Parliamo di “Big Fish & Begonia”, pellicola firmata dai registi Xuan Liang e Chun Zhang, frutto di ben 12 anni di lavoro e nelle sale italiane dal 21 giugno.

La protagonista del racconto è Chun, appartenente ad un mondo parallelo a quello umano i cui abitanti controllano molti dei fenomeni del nostro pianeta. Compiuti i 16 anni, Chun ha la possibilità, come tutti i suoi simili, di approdare sulla Terra sotto le sembianze di un delfino rosso a patto di non entrare in contatto con gli uomini. Una regola puntualmente trasgredita quando finisce per incontrare un giovane pescatore disposto a tutto pur di salvarle la vita.

Una storia potente, profonda. Un’opera capace di stupire i più piccoli coinvolgendo il pubblico adulto. “Big Fish & Begonia”, capolavoro autentico dove si mescola il 3D con l’animazione di una volta.

Categories
Servizi

RELATED BY