Centrosinistra compatto alla conquista del III Municipio

Il 24 giugno si vota nel III Municipio. Al ballottaggio Caudo e Bova

Dopo l’VIII il III. Il centrosinistra romano non si accontenta della vittoria a Garbatella di Amedeo Ciaccheri e punta a ripetere l’impresa a Monte Sacro. Sebbene si tratti di due realtà molto diverse, la sinistra cittadina è convinta che l’ampia coalizione di partiti e movimenti che si è coagulata attorno ai suoi candidati costituisca la base per ripartire. Roma laboratorio politico, quindi. Nel momento in cui al governo del Paese si è appena insediato un governo di destra, la sinistra romana vede l’opportunità per proporre un modello alternativo da esportare nell’intero Paese. Ma guai a credersi in vantaggio, la partita è ancora apertissima e l’esito finale dipenderà dalla capacità di raggiungere i cittadini e farli sentire parte di un progetto credibile, afferma Caudo. Il 24 giugno nel III Municipio si scriverà un pezzetto di storia della capitale e della sua anima di sinistra che spera di ricostruire l’unità troppo a lungo perduta.Bova

Categories
Servizi

RELATED BY