Cerealia. Il Festival punta sullo scambio culturale tra i Paesi del Mediterraneo

Questa edizione del Festival si è aperta presso l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana

Si chiamavano Vestalia e Ludi i riti magici con cui gli antichi romani cercavano di assicurarsi un buon raccolto. Riprende questa suggestione “Cerealia”, il festival dei cereali è giunto alla sua VIII edizione e si propone di valorizzare lo scambio e l’arricchimento culturale tra i Paesi del Mediterraneo. Questa edizione del Festival si è aperta presso l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. Il direttore generale della Treccani ha voluto ospitare la conferenza di apertura per continuare l’opera di difesa dell’Istituto di alcuni tratti identitari del nostro Paese. Ospite di Cerealia 2018 è Malta. La piccola Repubblica posta al centro del Mediterraneo presenterà le sue tradizioni e la sua cultura durante la manifestazione che avrà luogo fino al 10 giugno con eventi che si terranno, oltre che nel Lazio, anche in Sicilia e Calabria.

Categories
Servizi

RELATED BY